Un’icona mondiale.
Nuova Audi RS 6 Avant.

La nuova Audi RS 6 Avant colpisce immediatamente per la potenza del motore V8 4.0 TFSI biturbo, capace di sprigionare 600 CV e 800 Nm di coppia nell’ampio range 2100 - 4500 giri/min. Raggiunge i 100 km/h in soli 3,6 sec., mentre la bastano 12 sec. per arrivare a 200 km/h, regalando il brivido delle sportive autentiche. I passaruota maggiorati allargano l’impronta a terra di 80 mm, assicurando una dinamica di marcia più grintosa e una tenuta di strada eccellente.

La potenza si fa vedere.

Lo stile muscoloso delle prestazioni si riflette negli esterni della nuova Audi RS 6 Avant: la calandra colpisce per l’inedito powerdome, per le ampie prese d’aria laterali anteriori con forma triangolare e per la griglia Singleframe con finitura in nero lucido, resa ancora più sofisticata dall’assenza della cornice. Il design dei gruppi ottici si ispira a quello della coupé quattro porte Audi A7 Sportback, da cui riprende i proiettori LED Audi Matrix con tecnologia a laser, che caratterizzano il primo piano grazie a spettacolari coreografie illuminotecniche “coming home/leaving home” degli indicatori di direzione anteriori e posteriori. I montanti posteriori quasi si poggiano sui blister laterali quattro dalle dimensioni generose e il look generale della fiancata è dominato da un inserto in look alluminio, su richiesta nero lucido. Nel retro spiccano lo spoiler sul tetto e i terminali di scarico ovali, che garantiscono un’esperienza acustica ancora più adrenalinica, soprattutto se si sceglie l’impianto di scarico sportivo RS con terminali neri.

Potenza ruggente

La tecnologia mild-hybrid (mHEV) rappresenta l’avanguardia in termini di riduzione dei consumi: la rete di bordo a 48 Volt recupera, infatti, fino a 12 kW in fase di decelerazione. Sfruttando la potenza accumulata, la nuova Audi RS 6 Avant attiva la modalità start/stop già a 22 km/h e veleggia fino a 40 secondi a motore spento, quando si rilascia l’acceleratore a velocità comprese tra i 55 e i 160 km/h. La tecnologia cylinder on demand (COD), inoltre, garantisce la massima efficienza anche quando si viaggia a carichi medio-bassi, disattivando quattro degli otto cilindri e garantendo una immediata riattivazione solo in caso di accelerazione: così la nuova generazione di Audi RS 6 Avant è ancora più efficiente della precedente, senza intaccarne in alcun modo l’animo sportivo.

Una guida "All-in"

La trazione integrale quattro con differenziale centrale autobloccante e il cambio tiptronic a 8 rapporti con funzione launch control, garantiscono prestazioni in piena sicurezza anche nelle curve più impegnative, grazie al trasferimento della spinta alla ruota con miglior aderenza. Le sospensioni sono dotate di serie della tecnologia adaptive air, che include una specifica taratura degli ammortizzatori, con molle più rigide del 50% rispetto alla generazione precedente. Scegliendo l’assetto sportivo RS plus con dynamic ride control, le sospensioni diagonalmente opposte comunicano tra loro compensando rollio e beccheggio.